Menu pagine
TwitterRssFacebook
Menu Categorie

Scritto il 14 marzo 2012 in Computer | 0 commenti

Anonymous pubblica online i sorgenti di Norton Antivirus

Anonymous pubblica online i sorgenti di Norton Antivirus

Il gruppo hacker Anonymous, salito alla ribalta delle scene in occasione dell’attacco ai server Sony di diversi mesi fa, ne ha combinata un’altra delle sue. Intrapresa ormai da tempo una sorta di guerra personale nei confronti di Symantec, iniziata col rilascio dei sorgenti di PcAnywhere, a finire questa volta online è toccato a Norton Antivirus. Responsabili del nuovo leak sarebbero presunti membri di Anonymous, famoso gruppo hacker che sicuramente non ha bisogno di presentazioni.

Il codice sorgente pubblicato su The Pirate Bay risalirebbe però al vetusto Norton Antivirus 2006, anno in cui sarebbe stato trafugato: dopo aver fallito alcuni tentativi di estorcere alla stessa Symantec soldi per il “riscatto”, gli hacker avrebbero deciso di mettere tutto online proprio questa settimana, per un totale di 1,07GB. Nel “pacchetto” anche altri prodotti della stessa suite Norton, oltre a una nota per chiedere la libertà agli hacker membri del gruppo LulzSec arrestati qualche giorno fa: eccezione naturalmente per Sabu, l’hacker a capo del suddetto gruppo sospettato di essere la talpa dell’FBI all’interno dell’organizzazione.

Tornando a Norton Antivirus e al suo codice sorgente, secondo Symantec il codice della versione 2006 non costituirebbe alcun pericolo per i possessori dell’attuale versione del proprio software, in quanto completamente riprogrammata rispetto a quella risalente a ormai sei anni fa.

Via | Downloadblog

468 ad

Google+