Menu pagine
TwitterRssFacebook
Menu Categorie

Scritto il 17 settembre 2010 in Apple | 0 commenti

Le 10 migliori estensioni per Apple Safari 5

Alcuni mesi fa Apple ha finalmente permesso l’installazione di estensioni su Safari 5, più recente versione del suo browser. In seguito ha inaugurato anche la Safari Extensions Gallery, una vetrina su cui concentrare tutte le estensioni disponibili, installabili ed attivabili con un solo click.

Anche se la quantità è ancora molto inferiore rispetto alla concorrenza di Chrome e Firefox, la Gallery può contare già su un discreto numero di estensioni in grado di soddisfare molte richieste degli utenti. Ecco un elenco di quelle che personalmente ritengo le più utili:

Firebug Lite for Safari

Firebug LiteFirebug non ha bisogno di presentazioni. E’ il plugin presente sul Firefox di ogni webmaster, e di chiunque si trovi a dover lavorare con i CSS. E’ sufficiente un semplice click sull’icona di Firebug nella barra degli strumenti per editare al volo il sito che si sta visualizzando.

Measure It

Estensione per me indispensabile, è il clone esatto dell’omonima per Firefox. Aggiunge un semplice bottoncino che, una volta cliccato, ci permette di misurare qualsiasi elemento a video. Immediata ed utilissima, provatela e non potrete più farne a meno.

Twitter for Safari

Twitter non ha bisogno di presentazioni. Estensione ufficiale, crea una nuova toolbar nella parte alta del browser. Permette di seguire i trending topics e gli utenti calcolati dinamicamente in base alla pagina che si sta visualizzando e, ovviamente, di twittare o retwittare un messaggio.

GMail Counter

Permette di conoscere istantaneamente quanti messaggi da leggere sono presenti nella nostra casella GMail. Aggiunge un nuovo bottone nella barra degli strumenti di Safari ed una nuova toolbar (se lo desideriamo, a scomparsa), che ci segnala l’arrivo di nuove email. Supporta anche Google Apps.

Turn Off the Lights

Questa estensione oscura istantaneamente qualsiasi cosa sia non sia in primo piano rispetto a Safari, permettendo all’utente di guardare un video, un’immagine o ciò che desidera, sul browser in tutta tranquillità e senza distrazioni. Evviva la semplicità!

Snapper

Con una semplice estensione per Safari come Snapper non sarà più necessario ricorrere a software diversi o ad inventare assurdi stratagemmi per scattare una foto ad una pagina web. Basta navigare, identificare il sito che si vuole “catturare”, e premere l’apposito bottoncino nella barra degli strumenti.

Ultimate Status Bar

Comoda e semplice estensione che riprende il funzionamento della barra di stato di Google Chrome. Installandola, la barra di stato di Safari ci mostrerà la URL del link su cui andremo a posizionare il mouse per poi scomparire dopo poco, in modo da lasciare la finestra del browser libera.

Bettersource

BetterSource visualizza il sorgente HTML di una pagina web in nuova scheda del browser, aggiungendo (finalmente, verrebbe da dire…) l’importante e fondamentale riconoscimento e colorazione della sintassi, oltre a comodi numeri di riga in grado di semplificare ulteriormente la lettura.

GReader

GReader, come dice il nome stesso,  è una estensione per il famoso RSS Reader di Google. Aggiunge l’ennesimo bottoncino alla barra degli strumenti di Safari e permette di avere costantemente sott’occhio il numero di notizie non lette dai propri feed. Se cliccata, l’icona rimanda alla nostra pagina su Google Reader.

468 ad

Google+