Pages Menu
TwitterRssFacebook
Categories Menu

Posted on 4 febbraio 2014 in Linux & Open Source | 0 comments

Virtualizzare Ubuntu 12.04 su Citrix XenServer 6.0

Virtualizzare Ubuntu 12.04 su Citrix XenServer 6.0

Una delle più evidenti carenze di Citrix XenServer è il supporto per svariate distribuzioni Linux. XenServer 6 mette comunque a disposizione alcuni template Linux Ubuntu, CentOS, Debian, SuSe e RedHat, ma creare una macchina virtuale con una versione di SO più recente rispetto a quella proposta dal template può risultare a volte piuttosto ostico.

XenServer però è un hypervisor estremamente versatile e con qualche accorgimento, l’installazione di distribuzioni Linux non supportate diventa abbastanza semplice. Di seguito vediamo come creare un template Ubuntu 12.04 Precise Pangolin e come avviare l’installazione del SO sulla virtual machine appena realizzata.

1. Apriamo la XenServer Console e, da linea di comando, cloniamo il template Ubuntu 10.04 (nell’esempio andremo a lavorare su template 64bit; in caso di necessità sostituite ’64-bit’ con ’32-bit’):

2. Aggiorniamo il nuovo template in modo da farlo puntare alla release che intendiamo installare (nel nostro caso: ‘precise’):

3. Ora possiamo fare click su “New VM” come di consueto e selezionare il nuovo template appena creato

xenserverubuntu12
4. Quado verrà richiesto l’installation media, scegliamo “Install from URL:” e scriviamo:  http://archive.ubuntu.com/ubuntu/

Nel campo “Avanced OS boot parameters” invece forziamo l’utilizzo di ext3 come file system:
-- quiet console=hvc0 partman/default_filesystem=ext3

xenserverubuntu2

Non ci resta che completare i passi del wizard ed attendere che l’installazione, che avverrà interamente da rete (e che, quindi, a seconda della banda a vostra disposizione potrebbe rivelarsi anche piuttosto lenta), si avvii.

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!