Menu pagine
TwitterRssFacebook
Menu Categorie

Scritto il 2 agosto 2011 in Computer | 0 commenti

MS-DOS compie 30 anni (e un pò li dimostra…)

MS-DOS compie 30 anni (e un pò li dimostra…)

Mi unisco purtroppo con qualche giorno di ritardo ai festeggiamenti, ma quel che più importa è appunto festeggiare, no?

27 luglio 1981. È questa la data più vecchia alla quale si possa risalire cercando informazioni su MS-DOS, uno dei sistemi operativi più conosciuti e usati a cavallo tra gli anni ‘80 e ‘90, prima che Microsoft desse il via alla rivoluzione con Windows.

In quel giorno, l’azienda di Redmond decise di dare quel nome a quello che fino a quel momento si chiamava QDOS, dopo averne comprato i diritti da Seattle Computer Products per 25.000$ dell’epoca e successivamente acquistando l’intero sistema operativo per un’operazione costata in totale 75.000$. Un investimento di sicuro importantissimo per Microsoft, visto e considerato che anche con l’avvento delle varie versioni di Windows successivamente DOS ha sempre svolto un ruolo cruciale, anche se sempre più in background rispetto al prompt C:> di un tempo.

Innumerevoli credo possano essere i ricordi che ognuno di noi ha con questo sistema operativo: che ne dite di condividerli? Per cosa ricordate MS-DOS? Personalmente non dimenticherò mai il giorno in cui decisi di “pensionare” il mio Amiga 500, passando a un PC con tutte le novità che questo comportava, incluso ovviamente MS-DOS allora all’apice del suo successo: un successo durato fino a al 14 settembre 2000, giorno del rilascio della versione 8.0, l’ultima di MS-DOS.

Via Downloadblog

468 ad

Google+ | juhlamekkoja