Menu pagine
TwitterRssFacebook
Menu Categorie

Scritto il 6 ottobre 2011 in Generale | 0 commenti

Ciao, Steve

Ciao, Steve

Oggi il blog si ferma, per ricordare il più grande genio creativo dei nostri tempi, nei cui confronti abbiamo – tutti – un enorme debito. Alla visionarietà di Steve Jobs dobbiamo la nascita di device quali iPod, iPhone od iPad. Dispositivi divenuti non solo standard, ma che sono stati capaci di creare un vero e proprio segmento commerciale che fino a quel momento non esisteva.

Mi risulta molto difficile trovare le parole adeguate con cui esprimere, in questo momento, quel senso di smarrimento, di vuoto e di profonda tristezza che sto provando. Steve Jobs, più di ogni altro, ha lasciato un’impronta indelebile nella storia dell’home computing e non potrà mai essere dimenticato.

A Steve Jobs deve andare tutta la nostra riconoscenza.

Questo blog ha deciso di salutare Stave pubblicando quello che forse è il video più famoso fra quelli che lo riguardano. Si tratta del discorso che tenne nel 2005 dinanzi ai laureandi dell’Università di Stanford.

Apple ha attivato un indirizzo email attraverso il quale tutti possono esprimere il loro cordoglio per questa scomparsa. Se vuoi condividere pensieri, ricordi e condoglianze, scrivi a rememberingsteve@apple.com
468 ad

Google+