Pages Menu
TwitterRssFacebook
Categories Menu

Posted on 18 maggio 2005 in Internet & Reti, Linux & Open Source | 2 comments

Thunderbird prepara la sfida a Outlook

Ancora poche settimane e gli aficionado di Thunderbird potranno mettere le mani su una versione preliminare di Lightning, l’estensione che aggiungerà al noto programma di posta elettronica open source funzionalità di calendario, agenda e collaborazione.

Lightning conterrà ampie porzioni del codice di Calendar ma, a differenza di quest’ultimo, si integrerà profondamente con l’interfaccia di Thunderbird. Pur essendo anch’esso una estensione, Calendar è di fatto un componente autonomo che può essere “agganciato” ad altri prodotti di Mozilla Foundation, quali Firefox e Mozilla Suite. Di recente ne è stata rilasciata anche una versione stand-alone, Sunbird, destinata a divenire la base di codice di riferimento per l’intero progetto.

L’accoppiata Thundebird/Lightning potrebbe porsi come alternativa gratuita e leggera a MS Outlook. Almeno inizialmente le differenze fra i due prodotti, specie in termini di funzionalità, saranno sostanziali: la prima versione di Lightning includerà soltanto un insieme base di funzioni, quasi tutte derivate da Calendar, quali creazione di note e liste di cose da fare, gestione degli appuntamenti e dei contatti, pianificazione delle attività personali, automatizzazione dell’invio di inviti e notifiche, funzioni di ricerca integrate.

Per il momento chi cerca un diretto rivale open source di Outlook guarderà probabilmente ancora a prodotti come Evolution, di cui fra l’altro si attende a breve una versione per Windows, Remail, Chandler o Aethera.

Testo integrale dell’articolo, su Punto Informatico

  • Benissimo! Io uso Thunderbird per la posta, e mi trovo benissimo. Senza contare che è OpenSource 😉

  • Orrore, in una delle immagini c’è Outlook!!!

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!