Menu pagine
TwitterRssFacebook
Menu Categorie

Scritto il 5 giugno 2012 in Video, Videogiochi | 0 commenti

The Last of Us si mostra all’E3 2012 ed è subito hype

The Last of Us è il titolo del nuovo attesissimo gioco di Naughty Dog, già autori della spettacolare saga di Uncharted. Questo nuovo lavoro era il più atteso della conferenza Sony all’E3 2012, tenutasi poche era fa (cominciata quando da noi erano le 3.00 di notte) e, anche se quello che si è visto non è moltissimo, senza ombra di dubbio ha entusiasmato l’intera platea, oltre ai molti milioni di videogiocatori che vi hanno assistito.

Dal video, The Last of Us si presenta come un’avventura dinamica orientata all’azione e alla collaborazione fra i due protagonisti. A differenza di Uncharted, però, qui si fa davvero sentire la necessità di risparmiare ogni singolo colpo, e per recuperare energia non è sufficiente fermarsi per qualche secondo dietro ad un riparo. La regia è, come da marchio Naughty Dog, fortemente cinematografica e spettacolare.

La storia comincia in una zona di quarantena, in un quartiere di una città somigliante a Boston, venti anni dopo la diffusione del fungo che ha trasformato le persone in zombie. Ellie, quattordici anni, è nata proprio in quella città. È una ragazza sveglia, a cui piacciono cose appartenenti al “mondo di prima”, come la musica e i libri. Joel, un uomo sulla quarantina, vende droghe e armi tramite il mercato nero della zona. È un ex cacciatore e pare abbia ucciso un bel po’ di persone innocenti, in passato. Viene reclutato da un amico in punto di morte perché porti Ellie fuori dalla zona di quarantena, per motivi sconosciuti. Ma le cose vanno male, i militari vengono coinvolti e Joel fugge con Ellie per mantenere la promessa fatta all’amico morente. (wikipedia)

Non è ancora stata confermata una data d’uscita ufficiale. Nel frattempo, godetevi questo fantastico video

468 ad

Google+