Pages Menu
TwitterRssFacebook
Categories Menu

Posted on 11 gennaio 2010 in Traduzioni ITP, Videogiochi | 21 comments

La traduzione in italiano di Morrowind, Tribunal e Bloodmoon

La traduzione in italiano di Morrowind, Tribunal e Bloodmoon

Il 2002, ludicamente parlando, verrà ricordato per l’uscita dell’attesissimo terzo capitolo della saga The Elder Scrolls. The Elder Scrolls III: Morrowind ha rivoluzionato i canoni di libertà individuale del giocatore nel mondo virtuale del gioco stesso. Mai, fino a Morrowind, un CRPG era stato in grado di offrire una tale libertà di esplorazione ed una tale quantità di quests secondarie e PNG.

La traduzione di Morrowind: un po’ di storia

Atteso dai fan di mezzo mondo, il suo lancio Italiano destò molte polemiche. Il gioco infatti, inspiegabilmente, non venne tradotto in nessuna sua parte. Ricordo ancora le parole di un P.R. Ubisoft, il quale dichiarò, più o meno, che la traduzione non era stata fatta per motivi di tempo. In pratica, ci disse che non lo avevano tradotto perchè altrimenti ci sarebbe stato un pesante ritardo nella distribuzione, e che quindi avevano preso questa decisione per fare un favore a noi giocatori. Che avesse forse dinanzi un roseo futuro da umorista? O forse da politico? Fatto sta che Morrowind venne distribuito in rigorosa lingua Inglese. Il CRPG che avrebbe rivoluzionato il genere, il gioco con la più grande mole di testi mai realizzato, sarebbe stato di difficile comprensione per molti giocatori Italiani.

Qualche mese prima della sua uscita nel nostro mercato, io ed altri appassionati ci eravamo già procurati la versione USA del gioco (per quanto mi riguarda, fu la Collector’s Edition), scoprendo così le fantastiche potenzialità dell’editor integrato. Tramite il TES Construction Set era possibile realizzare praticamente di tutto; si potevano creare nuovi oggetti, nuove quest, nuovi NPC. Si poteva addirittura realizzare un plugin che cambiasse ogni singola parola del gioco. Come? Era possibile cambiare i testi a video? Allora era anche possibile tradurre Morrowind!

Si comincia a tradurre!

Quasi per gioco, iniziai a tradurre il tutorial e le prime fasi di gioco. In quegli anni uno dei miei contatti era Lello Sarti, responsabile della testata online RPGPlayer.it, poi assorbita da Multiplayer. Lello era a sua volta in contatti con alcuni membri dell’ITP, a cui riferì che io avevo iniziato a tradurre il gioco. Il prossimo passo fu ovvio: stava per prendere il via la traduzione in Italiano più lunga e complessa mai realizzata a livello amatoriale!

Proprio su questo stesso dominio istituimmo una mailing list con cui tenerci in contatto, e creai anche un piccolo forum (utilizzando lo storico Snitz! forum, un ormai obsoleto forum in .ASP). Nel frattempo il gioco era già uscito in Italia e, come c’era da immaginarsi, venne accolto con molta timidezza, proprio a causa della sua gigantesca mole di testo in Inglese. Non ci volle molto perchè la voce secondo cui l’ITP, già noto per il meraviglioso lavoro svolto con Planescape: Torment, si era messo al lavoro su Morrowind si diffondesse. Nel giro di alcuni mesi si parlava di noi su Usenet, sui forum, e persino su qualche rivista.

L’opera di traduzione stava procedendo bene, quando ci rendemmo conto di una cosa: la particolare struttura del Journal – il Diario – di Morrowind era basata sul linguaggio HTML, ed alcuni termini erano veri e propri hyperlinks che riconducevano ad altre sezioni, le quali erano a loro volta collegate con altre ancora. Non aver verificato quali fossero questi particolari termini (indicati col prefisso @, es: @elves) significava una sola cosa: era tutto da rifare!

Per nostra grande fortuna, uno dei componenti il team era un buon programmatore e riuscì a realizzare un software il cui compito era quello di analizzare il Journal ed estrarre tutti i termini ‘speciali’. Questo comportò ovviamente un ritardo sui tempi, ma ci permise di non buttare tutto quanto fino a quel momento realizzato, limitandoci a ricontrollare solo le parti indicate dal nostro programma specifico.

I mesi passavano ed il lavoro proseguiva. Le richieste da parte degli utenti fioccavano da più parti, tutti impazienti di poter finalmente giocare a Morrowind senza essere costretti a tenere un vocabolario sulle gambe. Ci fu anche qualche problema con Ubisoft, il publisher, di cui non vi parlerò neppure sotto tortura perchè sono comunque argomenti riservati 🙂

Ci mancava ancora qualcosa, però. In fin dei conti si stava lavorando sul TES, e si stava realizzando un plugin, no? E allora, perchè non distribuire nello stesso pacchetto anche una quest aggiuntiva, la quale avrebbe ricompensato il giocatore con un libro il cui contenuto si riferiva a “Coloro i quali fecero l’impresa”? In quel libro avremmo riportato una breve ‘Bio’ di ciascuno di noi, con uno stile ovviamente conforme all’ambientazione di gioco. Dopo tanto lavoro, un minimo di auto referenzialità mi pare dovuta, no? 🙂

Purtroppo, a causa di mancanza di tempo, io fui costretto a sospendere la mia collaborazione con l’ITP anzitempo, ma questo non comportò alcun problema per i ragazzi, che non mi stancherò mai di ringraziare per avermi comunque incluso sia fra i ringraziamenti nelle note di rilascio che nella quest aggiuntiva, malgrado la mia defezione anticipata.

Ebbene, se siete arrivati fin qui a leggere e state cercando disperatamente la traduzione di Morrowind, direi che è giunto il momento di ricompensarvi per il tempo dedicato ai miei ricordi.

La Traduzione di Morrowind in Italiano – Download

Questa è la versione definitiva della traduzione, che non necessita di preventivi aggiornamenti del gioco. Si basa sull’edizione Game of the Year di Morrowind e contiene sia la traduzione del gioco base che della sua espansione “vampiresca”, BloodMoon. E’ un unico file auto installante che, se necessario, aggiornerà la vostra copia di The Elder Scrolls III: Morrowind alla più recente versione 1.6

Si consiglia di non applicare la traduzione ad una partita già in corso; ciò potrebbe corrompere i salvataggi. E’ comunque possibile “trattare” i propri salvataggi con il programma Savepatcher, distribuito nell’archivio Tribunal.zip

Installare la traduzione di Tribunal solo dopo aver installato il file precedente, relativo alle traduzioni di Morrowind e Bloodmoon

Download “Traduzione di Morrowind e Bloodmoon” Morrowind_Bloodmoon_ITA_WinXP2K.zip – Scaricato 16871 volte – 6 MB

Download “Traduzione di Tribunal (espansione di Morrowind)” Tribunal.zip – Scaricato 8975 volte – 2 MB

  • Pingback: Twittero in Italiano anche io » Lo Skyblog()

  • Pingback: La traduzione in italiano di Morrowind, Tribuna...()

  • Pingback: Skyrim: tutti gli urli di drago in video()

  • ..io ho la game of the year edition.
    Installo morrowind, Bloodmoon e tribunal.
    Faccio partire il vostro eseguibile (morrowind e bloodmoon) e gia mi da dei problemi perchè dice che non trova dei file.
    Installo la conversione di tribunal.(versione 1.6 che ho aggiornato con la patch precedente)
    Faccio partire il gioco, quando carica i file mi parte una sfilza di domande sul fatto che certi file sono troppo grandi e mi chiede se voglio caricarli lo stesso; se rispondo no il gioco si chiude subito, se rispondo si a tutti il gioco si blocca comunque.
    Cosa ho sbagliato?
    grazie

    • Reinstallato tutto, adesso non mi dice niente quando installo le traduzioni e patch, ma quando faccio per partire il gioco mi appare un messaggio di errore con scritto: FAILED TO LOAD SNOWFLAKE:MESHES\BM_SNOW_01.NIF …boh…

      • …riaggiornamento ( e poi non stresso piu )…ho scaricato Bsareg e il gioco parte, il problema è che va in inglese e non c’è traccia della traduzione…

  • VEIL

    ragazzi,
    io ho reinstallato il gioco dopo anni, e messo su le traduzioni, ma quando faccio partire il gioco, durante il caricamento dei dati e plug-in, mi dice che il plug-in della traduzione di tribunlal non viene correttamente caricato.
    consigli? soluzioni?
    un megagrazie in anticipo

  • morooo

    Salve, mi sai dire se questa patch va bene anche per la versione xbox del gioco?

    grazie mille

    • La parte XBox la conosco, perchè l’ho tradotta proprio io 🙂
      Però, mi duole dirtelo, per quanto all’interno del plugin siano presenti le parti tradotte, purtroppo la traduzione non è applicabile alla versione console, in quanto questa non permette il caricamento di plugin aggiuntivi. Plugin, per giunta, non “firmati” dal sistema di protezione di XBox 🙁

  • Proprio in questi giorni sto giocando ad Oblivion sulla Xbox 360…. Morrowind non ho mai avuto modo di giocarci ma ora mi metti curiosità…. Cmq avete fatto davvero un bel lavoro! Complimenti per la mastodontica opera 🙂

    • Eh, gran gioco, Oblivion! Considera, pero’, giusto per fare le dovute proporzioni, che Morrowind puo’ arrivare a durare almeno quattro volte tanto il suo erede 🙂

      • 4 volte???? Immagino la traduzione quando deve essere durata.. ma per curiosità, a spanne, quanti testi c’erano (ho visto che il file della traduzione è di 5 MB!!!!)? Per quante ore ci avete lavorato?
        Cmq questi rpg sono affascinanti ti immergi nel loro mondo e a stento ne riesci fuori… e ci gioco sulla xbox che sicuramente ne dimezzerà l’esperienza!
        Ciao

        • Come è scritto nel post, purtroppo io sono dovuto uscire dal team dopo 6-7 mesi, per mancanza di tempo. Tutto il lavoro, però, considerando anche la fase di beta test, ha richiesto oltre due anni.

          In quanto a mole di testo, siamo sulle 3500 pagine di Word 🙂

          • 2 anni e 2500 pagine! Cosa fa la passione. Complimenti davvero.

  • Hyperblue

    Grazie, grazie e grazie ancora, avevo giocato la versione inglese senza espansione poi per impegni vari l' avevo scordato, quale migliore occasione per rigiocarlo con espansioni incluse.
    Complimenti a te e all' ITP.

  • Dick Buckson

    Grazie mille e ottimo lavoro 🙂

  • Mic

    Grazie mille per la traduzione e per averla riuppata ora che il sito ITP è down 😉

    • Grazie a tutti voi che state commentando 🙂
      Anzi, appena avrò un attimo caricherò qualche altra traduzione che ho già pronta, che si andranno ad aggiungere a queste di Morrowind e a quella di Torment.

      La prima sarà Arcanum 🙂

      • Giuseppe

        Ciao Cristian, anch’io ho fatto parte dell’ITP per qualche tempo (i progetti ai quali ho partecipato sono stati quelli relativi alle localizzazioni ufficiali di Arcanum e di Divine Divinity), ma da diversi anni ormai ho perso i contatti coi membri del team. Avresti informazioni al riguardo? Grazie e (spero!) a presto!

        • Eh, pure io ho perso i contatti. Provo pero’ a vedere se riesco a rintracciare Lello Sarti, che forse ci puo’ aiutare 🙂

  • Bravissimi!! Che capolavoro Morrowind, e quante ore passate a giocarci… troppe.

  • Siete grandissimi ragazzi: avete permesso a molta gente di giocare a questo capolavoro apprezzandolo appieno!
    Tutto il mio rispetto 🙂

  • Pingback: Piccola FAQ su Morrowind - Il Forum ufficiale di Multiplayer.it, con discussioni, sondaggi e le ultime informazioni()

  • momo

    Siete stati grandissimi e da quattro anni che gi gioco (saltuariamente) e ancora non sono arrivato alla fine.
    Traduzione splendida (l’avevo scaricata appena uscita)ma non avevo ancora l’espansione Blood Moon .
    Grazie per tutto il lavoro che avete svolto.
    Momo

  • Grandissimo lavoro. Io me lo sono giocato in inglese all’epoca perché non avevo problemi, ma sono sicuro che questa traduzione ha permesso a tantissime persone di godersi un capolavoro di questo calibro e profondità. Grazie!

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!