Pages Menu
TwitterRssFacebook
Categories Menu

Posted on 22 novembre 2005 in Sport, Televisione | 2 comments

Un uomo un perche’

E’ sempre bello vedere taluni spregevoli personaggi televisivi fare figure di m…. in diretta. Questa Domenica e’ stato il turno di Franco Melli, sedicente giornalista romano di evidentissima fede Laziale, che gravita intorno alla cricca di Biscardi e del suo Processo.

Il nostro, inivato di Simona Ventura per “Quelli che il calcio…” allo stadio, ad un certo punto della trasmissione si e’ messo a parlare della situazione (da lui definita, mi piacerebbe capire in base a quali criteri, “drammatica”) delle squadre Romane con Max Giusti, ottimo imitatore, fra gli altri, del Presidente della Lazio Claudio Lotito.

E fin qui, nulla di strano, se non fosse che il suo incalzare e’ durato per quasi meta’ trasmissione. Con frasi del tipo “Presidente, la situazione e’ preoccupante, deve dire se intende ricorrere al mercato di riparazione di Gennaio” e compagnia bella, in perfetto stile “talk show calcistico trash”, tanto caro ai vari “Biscardiani” italici.

A questo punto la cosa si e’ fatta perlomeno sospetta, fino al punto in cui lo spendido Gene Gnocchi se ne e’ uscito con: “qualcuno puo’ spiegare a Melli che il nostro non e’ il vero Lotito?“. Sono seguiti un paio di secondi di imbarazzato silenzio, in cui tutti hanno realizzato la cosa, ed un bel primo piano di Melli, che dapprima e’ sbiancato e poi e’ diventato del colore di un peperone. E via di spiegazione e giustificazione.

Che dire… l’apoteosi della figura di m…. 😀

  • Mi sa che stasera lo vedremo a Striscia.

  • ..erda !!! Ma grandisssimo…..’sti giornalisti sportivi,,,quando si troveranno un lavoro vero ??

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!