Il tanto famigliare pulsante Start è sicuramente la funzione di cui gli utenti sentono maggiormente la mancanza su Windows 8. Come è noto, infatti, Microsfot ha completamente ridisegnato l’interfaccia del suo nuovo Sistema Operativo, trasformando il desktop nè più nè meno in una sorta di “applicazione” reperibile all’interno di Metro.

Per fortuna qualcuno ha pensato bene di mettersi all’opera, realizzando un piccolo tweak che permette di ripristinare velocemente il tasto Start su Windows 8, e la cosa bella è che l’operazione può essere fatta da chiunque, anche gli utenti meno esperti. Per tornare ad avere il pulsante Start e il relativo menù, ci si può avvalere ad esempio Start for Windows 8, software totalmente gratuito che ci permette di riattivare la tanto desiderata funzione. Il classico pulsante di avvio tornerà al suo posto, lo Start Screen rimarrà però al suo posto e manterrà il suo stile grafico.

Start for Windows 8 ha tre differenti modalità di esecuzione, che forniscono altrettante visualizzazioni differenti.

Start Menu Groups

La funzione Start Menu Groups ci fornirà una visualizzazione “a gruppi” di tutte le nostre applicazioni, e rende al meglio nel momento in cui decideremo di creare appunto dei gruppi per tenere piu’ ordinato il nostro computer.

Application Search Menu

Il menu di ricerca delle applicazioni, cosi’ come accade gia’ ad esempio su Mac OS X con Spotlight, risulta utilissimo e, se vi abituerete ad usarlo, non vi servirà mai più niente altro.

Full Start Menu

Ovviamente, Start for Windows 8 può essere configurato per mostrare il Menu Start standard

Start for Windows 8 è completamente gratuito e può essere scaricato facendo click sul box qui sotto

Download “Start for Windows 8” tweaks-start.msi – Scaricato 550 volte – 1 MB