Molti di voi gia’ conoscono i Gravatars, tanto e’ vero che li hanno implementati e compaiono regolarmente nei commenti che vengono lasciati anche su questo blog.

Da oggi ne ho ‘potenziato’ le funzionalita’, grazie al plugin di Scott Merrill che, se pure necessiti ancora di qualche messa a punto per meglio integrarsi con Skyblog, gia’ potete vedere all’opera

Mi rendo pero’ conto che non tutti, magari, ancora conoscono i Gravatars, cosi’ eccomi qui a darvene una breve descrizione:

In pratica, si tratta di immaginette di 80×80 pixel che vengono associate globalmente ad un vostro indirizzo email. Ogni commento che lasciate su un qualsiasi sito che ne implementa la visualizzazione sara’ corredato, molto semplicemente, da detta immaginetta.

Il bello e’ che queste immaginette, che possono ovviamente essere ridimensionate dal webmaster perche’ piu’ si possano fondere al design della pagina, non risiedono sul sito da voi visitato, ma nella cache del sito centrale, www.gravatar.com. Il che significa che e’ sufficiente cambiare il gravatar “ufficiale” per vederlo poi cambiare in ogni commento da voi lasciato in giro per la Grande Rete.

Per ottenere un gravatar, sara’ sufficiente collegarsi a www.gravatar.com e registrarsi. Dopo di che si dovra’ uploadare un’immaginetta che, in seguito ad approvazione da parte dello staff, verra’ “diffusa” sulla rete e visualizzata, perche’ no, anche su questo blog πŸ˜‰