Pages Menu
TwitterRssFacebook
Categories Menu

Posted on 20 giugno 2006 in Musica, Sport, Umorismo | 1 comment

Il vero inno dei Mondiali

Chi di voi non conosce Checco Zalone? Il “cantate confidenziale Napoletano” che tanto ci ha fatto divertire a Zelig?

Ebbene, il nostro ha realizzato per Radio Deejay quello che da oggi è a tutti gli effetti il mio inno ufficiale dei Mondiali. Andate alla relativa pagina per scaricare la canzone. Qui di seguito potete leggerne il divertentissimo testo:

SIAMO UNA SQUADRA FORTISSIMI

Stoppi la palla al volo, come ti ha imparato tanto tempo fa
quando giocavi invece di andare a scuola
quanti sgridi ti prendevi da papà
perchè sognavi un giorno che avresti stato
nell’Italia convocato adesso
tutti sono con te
ma ci devi dimostrare che…

Siamo una squadra fortissimi
fatta di gente fantastici
e nun potimm’ perde
e fa figur’ e mmerd’
perchè noi siamo bravissimi
e super quotatissimi
e se finiamo nel balatro
la colpa è solo dell’albitro

“Pronto Luciano bello perchè non ti stai impegnando piu’?
questi ci stanno rovinando i mondiali questi qua
devi fa qualcosa”

Cornuti siamo vittimi dell’albitrarità
a noi contraria
ecco che noi cerchiamo
di difenderci da queste inequità
così palese
grande Luciano moggi
dacci tanti orologi agli albitri internazionali
si no co’ cazz’ che vinciamo i mondiali

Siamo una squadra furbissimi
fatta di gente drittissimi
e nun vulimm’ perde e fa figur’e mmerd’
perchè noi siamo bravissimi
e superquotatissimi
e se qualcuno ci ostacola
ce lo diciamo alla Cupola

  • Il vero inno per l’Italia non era dei Pooh? Sapendo poco di calcio mi sembrava di averlo letto da qualche parte.

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!